martedì 10 marzo 2009

Ma come lavora l'Atm?

Me lo sono chiesto di recente perchè a settembre, alla fermata della metro vicino casa mia, hanno annunciato l'apertura di un cantiere per la creazione dell'ascensore in favore dei disabili. Ottima cosa mi son subito detto. Peccato che abitando praticamente attaccato alla metro non abbia quasi mai visto nessuno all'opera. O meglio i lavori sono iniziati ma nel complesso da settembre ad oggi gli operai si son visti si e no 4 volte ovvero circa una volta al mese ( il primo lunedì di ogni mese per esser precisi). Così intanto gli utenti pagano ( e parecchio poichè siam fuori dalla tariffa urbana9 il servizio è sempre piu scadente8 tra treni rotti, deragliamenti, guasti e vagoni da carro bestiame che fanno solo star male) e i lavori non decollano.. Sul sito dell'atm c'è un countdown che indica che entro 2mesi e 11 giorni da oggi i lavori saranno terminati. Me lo auguro ma se ocsì fosse, perchè non li hanno fatti subito? con tutto il tempo di non lavoro a quest'ora sarebbero già pronti e le scale per accedere alla metro sarebbero già tornate piu larghe come in precedenza evitando inutili ingorghi e tappi tra la gente che sale e quella che scende.

2 commenti:

Kuda -VC ha detto...

una news sui lavori: appena hanno iniziato gli scavi hanno scoperto un cavo dell'alta tensione interrato che Enel si era dimenticata di segnare sulle mappe, adesso devono deviare il cavo. Si attendono lavori lunghi, *####

Kuda -VC ha detto...

ciao, ti segnalo questa iniziativa:
http://blog.libero.it/KudaBlog/6668843.html
in sostanza si tratta di provare, per una volta, di giocare in proposta rispetto al governo con delle idee chiare su come migliorare la situazione ambientale del nostro paese. Vorrei che gli dessi un'occhiata, e se ti sembrano interessanti, che ci dessi una mano nella diffusione,
ciao